il perchè

Quale e' la ragione per cui sono qui a parlare con te?

Per onorare la mia vita e la tua. Ho due convinzioni profonde: il pianeta su cui viviamo è meraviglioso e la vita che ognuno di noi ha a disposizione è una opportunità preziosissima ed unica di contribuire con i suoi doni e talenti ad una più alta qualità di vita per tutti. 

Se ci facciamo soffocare dalle preoccupazioni, dai limiti, dalle insicurezze non viviamo la vita liberamente, intensamente e gioiosamente come potremmo e, non contribuiamo in maniera incisiva e positiva ad un mondo migliore. 

Non sono capace di rimanere indifferente alla sofferenza di nessun essere vivente. E’ sempre stato cosi per me. Sono un medico mancato, ma ho sempre trovato altre modalità per alleggerire la sofferenza di chi vedo intorno a me. Ho studiato il dolore, ho studiato la morte, ho studiato la mente e ho profondamente compreso che il dolore è una esperienza inevitabile su questo pianeta, ma la sofferenza no. La sofferenza è spesso auto-inflitta, la maggior parte delle volte inconsapevolmente. La sofferenza psicologica-emozionale è una delle cause principali del tuo dolore fisico. Perché il tuo corpo riflette quello che la tua mente sperimenta. 

Le malattie stesse sono, in molti casi, il sintomo finale di un disagio interiore che il cuore e la mente non riescono più a contenere. Curare il “dentro” fa scomparire il sintomo “fuori”. 

Se la sofferenza è una “scelta”, io voglio aiutarti a non farla. Voglio aiutarti a leggere le esperienze e le ferite della tua vita in una maniera che non generi più sofferenza, ma generi invece consapevolezza e potere personale. 

 

Ti sei abituato a credere ciò che hai ascoltato da chi aveva autorità su di te. Ti sei abituato ad adattarti alle regole imposte dalla nostra cultura e società, ti sei abituato ad accettare situazioni che ti sembrano più grandi di te, ma tutto ciò comprime il tuo innato potenziale, il tuo senso di realizzazione personale, la tua libertà. E tutto questo causa sofferenza. Una sofferenza che non è necessaria. 

Hai molto più potere sulla tua vita di ciò che ti sei abituato a credere. 

Se mi permetti di aiutarti a comprenderlo e lasci andare i limiti e le etichette che hai accettato di interpretare fino ad ora, la tua vita può veramente diventare ciò che sogni, perché il tuo potenziale è davvero illimitato.

Non c’è alcuna ragione per cui tu accetti di vivere una vita infelice, resti in una relazione che ti umilia o in un lavoro che ti toglie colore ogni giorno. 

Non c’è alcuna ragione per cui accetti la sofferenza o l’infelicità come inevitabili, o sopporti qualcosa che non desideri più vivere. Anche se non te ne rendi ancora conto le radici del tuo malessere possono essere trovate e guarite dentro di te, non devi aspettare che cambi il mondo fuori.

Lo puoi fare davvero. Ognuno di noi lo può fare.

Ma se non sai come fare, resti incastrato dove sei. Io ti posso indicare come fare.

 

Per vivere una vita creativa dobbiamo lasciare andare la paura di essere sbagliatiJoseph Chilton Pearce

Ho un dono speciale, quello di percepire nelle persone il vero potenziale che posseggono e quando le aiuto a definirlo, le aiuto anche a sviluppare la determinazione, l’entusiasmo e le modalità ottimali per realizzare la felicità ed il successo personale che già appartengono loro dalla nascita. 

In aggiunta a questo, ho recentemente investito nella mia formazione perché desideravo padroneggiare uno strumento davvero efficace e rapido per superare convinzioni limitanti, blocchi emozionali, paure e mancanza di fiducia e di stima. Questo strumento magico è la RTT. 

Il metodo, sviluppato da Marisa Peer nel corso degli ultimi 30 anni, sta ottenendo riconoscimenti ufficiali anche in campo clinico e combina l’ipnosi con la programmazione neuro-linguistica e la psico-terapia in una unica potentissima sessione che dà risultati pressoché immediati. Quando utilizzo la RTT riesco a liberare le persone dai fardelli più profondi che si portano sulle spalle e che sono spesso legati a traumi o esperienze negative sperimentate nella loro infanzia. Questo mi permette di sgombrare completamente il campo dai condizionamenti occulti che di solito trattengono le persone dentro le loro sofferenze e rallentano o ostacolano completamente i cambiamenti.

Ho profondamente a cuore la felicità delle persone perché dò un profondo valore alla vita. Mi sembra davvero un enorme spreco di opportunità non scegliere una vita che ci rappresenti e ci renda soddisfatti e felici. Ma mi rendo conto che tante persone non credono di meritarsi la felicità o non credono che sia alla loro portata perché la loro esperienza ne è sembrata priva fino ad ora. 

Se tu che stai leggendo hai acquisito questa prospettiva di non sentirti degno o meritevole di felicità o credi che la felicità spetti solo a chi raggiunge certi risultati, o possiede un determinato livello di ricchezza ti chiedo di fare un’atto di fiducia nei confronti di te stesso e di me e di darti l’opportunità di comprendere una prospettiva diversa. Credimi, la felicità ti appartiene di diritto, ma non puoi aspettartela da fuori. E’ una storia interiore che sarò ben felice di aiutarti a leggere e a imparare a padroneggiare. 

Ho un grande sogno che sto alimentando ogni giorno da qualche anno, da quando ho scelto questa nuova professione come life coach: il mio sogno è quello di contribuire ad un profondo cambiamento socio-culturale che ci porti a rispettare, onorare e difendere la vita su questo pianeta, in tutte le sue forme e manifestazioni. L’ingrediente principale per creare questo risultato sono le persone. Credo in persone libere, capaci di pensare in maniera autonoma, capaci di atti di respons-abilità, persone con una profonda fiducia in se stesse e nei loro mezzi, persone piene di risorse, creatività ed immaginazione. Ognuno di noi può essere cosi, perché questa è la nostra vera natura, ma i condizionamenti e i limiti che accettiamo ci rendono schiavi di un modello diverso. Il mio impegno quotidiano è quello di contribuire a rendere le persone consapevoli del loro potere e libere di manifestarlo per il bene di tutti. 

A questo proposito desidero offrire un supporto speciale alle donne e alle famiglie perché vedo in loro le opportunità di cambiamento più concrete e più grandi per il nostro futuro. Per questo nelle prossime pagine troverai programmi specifici per donne e genitori.

Voglio aiutare le donne a costruire fiducia, visione e forza personali. Le voglio aiutare a superare le loro insicurezze e a vivere le loro decisioni con più serenità. Voglio che imparino a sentirsi totalmente felici e soddisfatte, senza sensi di colpa o di inferiorità in qualsiasi ruolo decidano di giocare se stesse: che sia essere una imprenditrice, una mamma a tempo pieno, una dirigente, una insegnante, una terapista, una scienziata, una moglie…

Riguardo ai genitori voglio aiutarli a sentirsi più sicuri e sereni nell’offrire ai loro figli un modello positivo di crescita. I figli non si possono proteggere per tutta la vita, ma si possono aiutare a sviluppare autonomia, senso di responsabilità, visione e capacità di farcela in ogni situazione. Più siamo consapevoli del nostro potenziale e del nostro potere personale più questo stile di vita diventa facile da implementare e diventiamo adulti a nostro agio nell’affrontare i profondi cambiamenti a cui siamo inevitabilmente esposti. Adulti e leaders con una mente aperta e un cuore pieno di amore e rispetto per se stessi, per l’umanità e per questo pianeta.

La mia visione e la mia missione personale si riassumono davvero in poche parole: Self-Empowerment: che significa aiutarti a tirare fuori il meglio che c’è in te.

 

Share: