7087990659 153bfe4574 z2

Piccole (Grandi!) donne crescono...

Amo questo lavoro che mi sta portando in costante contatto con persone desiderose di espandersi, crescere e sperimentarsi di piu’.

E tante di queste persone sono donne. Meravigliose, creative, appassionate e proprio per questo tribolate, frustate ed ansiose.  

E’ naturale, normale e positivo. La pressione che senti, lo stress, il dubbio nascono proprio per segnalarti il disagio in cui ti stai costringendo a vivere, accettando cio’ che c’e’, cio che hai gia’ e cio’ che hai costruito finora, senza permetterti di andare oltre. 

Le tue sensazioni negative sono una benedizione, perche’ ti segnalano la vita, l’entusiasmo e la creativita’ a cui non permetti ancora spazio. Ma che ci sono e sono proprio dentro di te. 

Credimi provare disagio nel mondo di oggi e’ davvero positivo perche’ significa possedere un’inconscio desiderio ed anelito di espressione che va oltre lo standard, il noto, il gia’ visto e gia’ fatto. 

Le donne stanno prendendo una profonda consapevolezza di se stesse e della loro diversita’. Non come genere, ma come anima. 

E’ un passo evolutivo importantissimo. Le nostre nonne hanno lottato per i nostri diritti, le nostre mamme si sono affacciate al mercato del lavoro, noi, la nostra generazione si e’ espansa in quasi tutte le professioni, ma ora sentiamo vivo e profondo il desiderio di smettere di adeguarci al sistema cosi come e’ e farlo evolvere, incorporando caratteristiche piu’ femminili, inclusive, sensibili, cooperative

E’ il momento giusto per smettere di sentirti diversa e per smettere di adattarti ai ruoli che hai senza cambiarli.

E’ il momento giusto per riconoscere il tuo talento, smetterla di cercare di rispondere solo alle aspettative degli altri e fare spazio ai tuoi sogni. 

E’ il momento giusto per smetterla di credere di non essere abbastanza, di non fare abbastanza, di non essere perfetta. 

E’ il momento giusto per dedicare attenzione e cura a rafforzare la fiducia in te stessa e nei tuoi progetti perche’ e’ anche attraverso il tuo piccolo ma importante contributo che il mondo puo’ veramente cambiare. 

E’ davvero il momento giusto perche’ ci sono tante altre donne come te che lo stanno gia’ facendo e puoi smetterla di sentirti sola, puoi trovare ispirazione, consigli, condivisione, idee, supporto. 

Viviamo davvero in un momento di grandissime opportunita’. L’unica cosa importante e fondamentale e’ che tu capisca un po’ meglio te stessa, faccia chiarezza su cio’ che ha valore per te, riconsideri cosa ti sta bloccando e togliendo fiato e faccia piazza pulita dei dubbi che ti tengono ferma li. 

Tu non hai idea di quanto il mio cuore gioisca quando io vedo una donna capire finalmente come fare per andare oltre ed abbracciare con fiducia ed entusiasmo quella evoluzione che la sta chiamando da cosi tanto tempo. 

Perche’ so che quello e’ esattamente il contributo piu’ bello che possiamo regalare a tutti quelli che abbiamo intorno, familiari e figli compresi: permetterci di riconnetterci a noi stesse e brillare nella nostra luce, nella nostra passione, nel nostro entusiasmo ed espanderci nella nostra felicita’.

(Fotografia - Courtesy of the Boston Public Library, Leslie Jones Collection)

Post your comment

Comments

  • Annalisa 17/06/2015 4:50pm (7 anni fa)

    Grazie Silvia!

  • Silvia 17/06/2015 2:48pm (7 anni fa)

    Bellissimi pensieri. Grazie!

  • Annalisa 17/06/2015 9:34am (7 anni fa)

    Ne sono felice e sono onorata di essere al tuo fianco Elena. Grazie !

  • Elena 17/06/2015 9:31am (7 anni fa)

    Avere il tuo appoggio ed il tuo aiuto per trovare questa forza è il regalo più bello che potessi farmi! Grazie di cuore.

  • Annalisa 17/06/2015 8:10am (7 anni fa)

    Grazie a te Oriella!!! Che bello sentire la tua contagiosa energia.
    Un abbraccio forte,

  • oriella 17/06/2015 7:54am (7 anni fa)

    Cara Annalisa" Grazie "!!!
    Ogni volta che leggo ciò che ci invii mi ricordo e mi ricarica di questa grande consapevolezza rafforzando l'entusiasmo che sento!!Auguro una serena giornata a tutti!!! Ciaooooo

RSS feed for comments on this page | RSS feed for all comments