9268494840 ab9fd2de14 z

Hai Paura?

Alzi la mano chi non ha paura di qualcosa.

La paura e’ l’emozione piu’ condivisa al mondo, perche’ in realta’ e’ alla base di tutte le forme di stress che sperimentiamo quotidianamente. 

Non ci sarebbe stress, se non ci fosse paura di qualcosa. Noi abbiamo costantemente timore che qualcuno noti o approfitti delle nostre debolezze e delle nostre insicurezze. Temiamo di perdere rispetto, considerazione, affetto. Temiamo di essere rifiutati, abbandonati, isolati. 

Una buona parte delle nostre paure sono in realta’ un frutto della nostra immaginazione, ma trovano radici nel bisogno di essere accettati ed amati che ognuno di noi nutre nel profondo del suo cuore. 

Al lavoro abbiamo timore di non essere abbastanza professionali, di sbagliare, di essere licenziati, di fallire… 

Nelle nostre relazioni abbiamo paura di essere traditi, criticati, sfruttati, non visti, non rispettati…

Nella nostra vita abbiamo timore di perdere cio’ che abbiamo conquistato, non avere sicurezza di futuro, morire da soli…

Siccome non siamo abbastanza consapevoli di chi siamo e di come l’amore vero non possa affatto esserci tolto, naufraghiamo in centinaia di convinzioni distorte che fanno crescere a dismisura le nostre paure, finche’ la paura stessa assorbe tutta la nostra energia vitale fino a farci ammalare o entrare in depressione. 

Ma in realta’ la paura, se guardata davvero negli occhi e’ la nostra piu’ fedele e accurata compagna di evoluzione, perche’ ci sta costantemente indicando la vulnerabilta’ che costistuisce un’ostacolo od un blocco alla nostra espressione piu’ forte e potente. 

Se incominciamo a leggere la paura e a farci qualche domanda su cosa nasconde di noi, sappiamo capire e scoprire dove e’ piu’ necessario per noi focalizzarci perche’ ci sta indicando dove stiamo tradendo e compromettendo la nostra profonda interiore verita’.

La paura e’ in realta’ un enorme indicatore della profonda distanza che abbiamo creato in noi stessi: distanza tra chi siamo davvero e chi crediamo di essere grazie a tutti i condizionamenti che abbiamo digerito, incorporato ed accettato. 

La paura si trasforma e ti trasforma, quando scegli di capire il messaggio che racchiude per te. 

La paura e’ un grandissimo strumento di guarigione.

Ti faccio un esempio: puoi passare la vita a costruire la tua sicurezza finanziaria perche’ sei ossessionato dalla paura di non avere abbastanza per vivere quando invecchierai, passi i tuoi anni migliori a vivere per il lavoro e costruirti la tua pensione, negandoti svaghi e leggerezza e tempo libero e poi, a due passi dall’andare in pensione la compagnia che gestisce i tuoi soldi fallisce… C’e’ chi si ammazza perche’ e’ disperato e chi invece impara a scoprire un talento, un desiderio, una forza insospettata che gi trasforma l’esistenza… peccato non averla vista prima… 

Se tu avessi analizzato la tua paura quando eri piu’ giovane il seme della scoperta era gia’ li pronto per te: non avresti avuto bisogno di sicurezza finanziaria e di cosi tanti sacrifici se capivi da subito quanto potevi contare su di te. 

Noi siamo incredibilmente pieni di risorse e capacita’, ma ci facciamo convincere del contrario dagli schemi e dalle impostazioni della nostra cultura e societa’.

Per capire la tua forza non devi guardare fuori di te, devi guardare dentro e se guardando dentro vedi un paura, seguila fino alla sua radice, li scoprirai che c’e’ il tuo tesoro. 

 

Post your comment

Comments

  • Giovanna 20/05/2015 1:30pm (4 anni fa)

    Non so come fai ma i tuoi post arrivano sempre al momento giusto...grazie!

  • Annalisa 20/05/2015 12:48pm (4 anni fa)

    Grazie a voi ragazze. Il vostro affetto e' una splendido supporto ed incoraggiamento per me!

  • oriella 20/05/2015 12:33pm (4 anni fa)

    Grande questo messaggio!!
    Dipende sempre da noi!!
    Peccato che queste cose non vengono insegnate come materia scolastica!!!
    Sarebbero immensi i risultati!!! @):-
    821

  • carlotta benedetti 20/05/2015 6:49am (4 anni fa)

    meravigliosa...bello sorseggiare il mio caffé con le tue riflessioni!

    Graazieeee

RSS feed for comments on this page | RSS feed for all comments