cats

Essere indaffarati e' una decisione

“Come spendiamo i nostri giorni e’, naturalmente, come spendiamo la nostra vita” Annie Dillard.

Non ho potuto fare a meno di fermarmi anni fa quando ho incontrato questa frase.

La consapevolezza che ha risvegliato mi ha tolto il fiato.

La vita non e’ una cosa diversa da tutto il tempo che impieghiamo ad essere occupati, ad essere stressati, ad essere arrabbiati, a criticare, a subire, ad essere infelici o insoddisfatti. 

La vita non e’ una storia diversa. E’ quella storia li. 

Essere sempre presi, sfrecciare nella propria vita a 200 all’ora inseguendo un’obiettivo dopo l’altro senza mai gustare fino in fondo il presente e’ correre a 200 all’ora contro la morte. 

No grazie, io scendo. 

Io scendo da questa follia. Io scendo da un lavoro che mi toglie ogni giorno la possibilita’ di sentire il sole sulla pelle. Io scendo da una relazione che mi fa pagare piccole parentesi di passione, ma mi toglie liberta’, ossigeno e rispetto tutto il resto del tempo, io scendo da qualsiasi situazione che sciupa il mio tempo prezioso. 

Voglio andare piano, anzi pianissimo.

Voglio gustare tutto cio’ che vivo davvero fino in fondo. 

Essere iper-produttivi e’ un’imperativo categorico nella nostra societa’.

Io scelgo l’efficienza: scelgo di lavorare meno e guadagnare di piu’. 

Avere l’agenda piena di eventi, impegni, appuntamenti, happening, contatti e’ un must.

Io scelgo di dedicare tempo a me e a chi amo il piu’ possibile, perche’ quando questo tempo non ci sara’ piu’ non voglio scoprire di averlo sprecato. 

Guardare i battibecchi in TV, ascoltare i pettegolezzi degli amici, criticare o giudicare gli altri, credere a quello che la maggior parte della gente crede non mi interessa. Quel tempo lo spendo a fare sport, leggere cose che mi appassionano, interagire con persone che mi arricchiscono.

Io scelgo di scegliere cio’ che mi fa stare bene, sempre. Non mi accontento di meno.  

Sai quale e’ la cosa piu’ bella che ho fatto oggi per un’ora intera? Seduta per terra in pigiama ho guardato il mio gattino di poche settimane giocare con la sua mamma, uno spettacolo di tenerezza e di amore che mi ha colmato il cuore di gioia e gratitudine per la vita come nessun altra cosa. 

La mia vita e’ piu’ importante di FB e di qualsiasi email. 

Ora che scelgo, la mia vita e’ magia.

Post your comment

Comments

  • Annalisa 13/09/2014 7:09pm (6 anni fa)

    Carissima Cristina, ricostruisci le cose a partire da te, con calma e con la piena consapevolezza di dire si solo a cio' che ti fa stare bene. Se cio' che c'era prima non funziona piu', e' tempo di pensare a qualcosa di nuovo. Elabora i tuoi desideri con calma, permettiti il tempo di capire bene prima di fare scelte nuove, ma non sentirti obbligata a ripercorrere sentieri che non danno pace al tuo cuore. Non prenderti sulle spalle le vite degli altri, non serve mai. Cosi come non serve cercare di cambiarli. Invece serve tanto offire degli esempi diversi. Serve essere persone positive ed equilibrate che sanno comunicare ed ispirare attraverso la loro vita. Concentrati sempre sul rispettarti e dare il meglio di te e vedrai quanto piu' facile sara' scegliere e decidere. Io ti auguro di costruire un futuro pieno di serenita', di cose e di persone che condividono la tua leggerezza e la tua gioia.

  • Cristina Mentasti 13/09/2014 4:45pm (6 anni fa)

    Condivido pienamente Annalisa questo pensiero, ci sto provando ma a volte certi momenti vuoti mi fanno paura. Soprattutto ora!!Ho staccato dai vortici in cui ero immersa ma ora mi sento proprio di non sapere cosa rimettere dentro e cosa lasciar andare!ho ripreso scuola e son rientrata in certi meccanismi:mamma e ho sempre questa collega da trascinar, far capire che le cose van fatte con lucidita' e attenzione non farle tanto per, ha paura di ogni cosa piu' del far vedere che al dare contenuto alle cose !mamma spero di trovar in fretta nel lavoro un po di leggerezza, preferirei far la commessa che viver con questa pesantezza.Ora dopo il tou corso non l'ho piu' ma ho paura di ricascarci!!Cerco sempre di far con calma di riempire il tempo con cio che mi piace ma a volte ho la sensazione di sprecarlo, quando ho momenti vuoti!un abbraccio

  • Annalisa 11/09/2014 5:52pm (6 anni fa)

    Carissima Ester, non e' mai troppo tardi!
    Bisogna solo imparare a credere che sia possibile e scegliere in tutte le cose la soluzione che ci fa sentire piu' in pace dentro... non provarci solamente, credi fermamente di potercela fare. Io lo so che ne sei capace, tutti lo siamo se impariamo ad ascoltarci e a rispettarci.
    Ti abbraccio forte!

  • esther 11/09/2014 5:45pm (6 anni fa)

    see fantastica è un modo magnifico per vivere più a lungo ma è anche molto impossibile metterlo in pratica io voglio provare forse non è troppo tardi ciao un bacio

RSS feed for comments on this page | RSS feed for all comments