Picchiare la testa contro un muro

Picchiare la testa contro un muro sembra una cosa negativa. Ma in realtà è solo dolorosa. Picchiare la testa contro un muro può essere il momento più illuminante della tua vita se dopo lo stordimento ti chiedi perché esiste il muro invece che chiederti perché ci hai picchiato la testa. 

Lo vedo ormai in decine di esperienze di persone che arrivano a me perché si sentono totalmente bloccate. Non riesci più a muoverti, non funziona più nulla, quello che hai raggiunto non ti dà piena soddisfazione, stai pagando prezzi troppo alti, quello che vorresti non accade… dinamiche diverse ma che producono lo stesso risultato, ti senti incastrato, bloccato, frustato da questo muro che ti toglie spazio, sonno e potere. 

Il muro esiste perché ha un significato: ti deve fare rallentare per capire meglio dove stai andando, ti deve fare ricalcolare la strada come un GPS, perché probabilmente ti sei perso, ti deve svegliare dal sonno ipnotico di abitudini mentali che semplicemente ti distraggono dal vero senso della tua vita.

Il muro è un grandissimo regalo. E se provi a superarlo di forza perderai sempre più energia perché diventerà ancora più alto. Un muro esige riflessione ed introspezione per essere superato. 

Il 2020 ci ha inscatolato in 4 mura per una sublime ragione: CAPIRE la verità e il senso della nostra vita. Andavamo troppo veloci, eravamo troppo superficiali ed inconsapevoli, ci stavamo perdendo. Non ci siamo neppure resoconti che questo virus (come tutte le malattie) è la forma fisica di una coscienza malata. Stiamo sperimentando nei nostri corpi tutto il disequilibrio che per decenni abbiamo costruito e accettato con le nostre scelte eccessive e sconsiderate, con la nostra indifferenza e superficialità. 

Ho potuto vedere da vicino la sublime trasformazione di alcune persone che hanno accettato la sfida del muro e invece di piangersi addosso si sono rimboccate le maniche e hanno voluto CAPIRE e poi CAMBIARE. Sono letteralmente rinate. Come se avessero veramente avuto una seconda possibilità. 

Non esiste persona al mondo che non possa invertire la rotta, anche la più disillusa e disperata perché siamo tutti dotati di un potenziale infinito. Ma capire è cosi importante: capire la vera dinamica della vita, il significato universale e individuale dell’esistenza, le regole del gioco… Ti sei mai chiesto se conosci davvero le regole del gioco o sei stai semplicemente provando e riprovando a far funzionare le cose ma ignori completamente lo schema? Ti sei mai incuriosito rispetto alla ripetitività o ciclicità di certi schemi? Ti sei mai posto di fronte a ciò che ti succede con un occhio più distaccato distinguendo finalmente le ragioni meno superficiali e più profonde? 

Non c’e’ nulla di casuale nella tua vita. La vita è CAUSALE non casuale: ogni causa produce un effetto e chi causa sei tu con le tue convinzioni e le tue scelte. Ciò che apparentemente ti capita in verità ti appartiene: è una emanazione della vibrazione della tua energia psicofisica ed emozionale. 

Quindi anche il muro ti appartiene. L’hai creato tu ed ha un significato per te. Smetti di sentirti frustrato, disperato o senza soluzioni e ringrazia, ora che hai compreso che lo hai costruito lo puoi anche facilmente disfare, o passarci attraverso perché non ha più potere su di te. 

Sono cosi affascinata da quello che abbiamo a disposizione per ribaltare completamente quelli che sembrano destini o traiettorie negative. E ringrazio dal profondo del mio cuore questo 2020 che mi ha permesso di approfondire in una maniera cosi intensa ed inattesa la comprensione e la sperimentazione di questa saggezza senza tempo. 

(pic credits Unsplash - Ben White) 

 

Post your comment

Comments

  • Sonia 11/12/2020 7:16pm (12 mesi fa)

    Grazie Annalisa, potente ed illuminante come sempre , e grazie anche a tutti i muri che abbiamo trapassato e che trapasseremo.
    lot of Love
    Sonia

  • Cristina Mentasti 11/12/2020 9:26am (12 mesi fa)

    Un respiro in questo momento così duro. Un abbraccio Cri

RSS feed for comments on this page | RSS feed for all comments