2018 - Affettuosi Auguri per Te!

Lo so che in questi giorni di fine anno i tuoi pensieri gravitano inevitabilmente intorno alle tue aspettative per l’anno nuovo. 

Se hai avuto un anno complicato e faticoso, nutri la speranza che il prossimo anno sia diverso. Se hai avuto un anno travagliato da malattie e lutti, speri che non succeda di nuovo. Se hai avuto un anno pieno di soddisfazioni, spesso temi che sia stato un caso fortuito e hai paura che sarà difficile replicarlo. Sono veramente poche le persone che osservano il nuovo anno con serenità e curiosità, senza particolari paure o aspettative, semplicemente consapevoli del fatto che sarà un nuovo anno di esperienze ed evoluzione. Persone che sono in pace con il tempo e con la vita. Io, senza nessuna presunzione, mi ritrovo molto allineata a quest’ultima energia e mentre capisco benissimo la bellezza, la ricchezza ed il valore di sentirsi cosi, conosco anche bene il perché la maggior parte di noi non riesce ad essere in pace con la sua vita. Era cosi anche per me, fino a qualche anno fa. 

E’ tutto legato alla comprensione. E, dopo la comprensione, la scelta. 

La comprensione per me è stata fondamentale: il capire che la qualità della mia esperienza di vita dipende principalmente da me e non da fattori esterni a me è stata la prima grandissima intuizione  che ha cambiato le carte in tavola. Ho smesso di sentirmi una “vittima delle circostanze” e ho cominciato a vedere e capire come inconsapevolmente co-creavo le mie circostanze. Non può succedermi nulla a cui io non dia consapevolmente o meno la mia attenzione ed energia. Quindi si tratta di imparare a scegliere a cosa dare attenzione ed energia e, diventare molto più selettivi. 

Quindi, se il mio anno è stato complicato e faticoso, devo semplicemente chiedermi che scelte ho fatto per renderlo tale. Evitare di ripetere tali scelte, neutralizza automaticamente tale risultato. 

Il passo successivo diventa poi chiedersi che tipo di anno desidero. Non sperare di averlo, ma farlo succedere attraverso le mie scelte. Abbiamo tutti questo potere. Bisogna solo imparare ad usarlo. Bisogna imparare ad usare ciò che siamo in una maniera più consapevole ed efficiente.

Ma prima bisogna capire ciò che siamo, tu lo sai davvero?

Tu lo sai che la maggior parte delle malattie che il tuo corpo manifesta non sono altro che segnali di disallineamento interno che puoi curare da solo, o ancor meglio, evitare che si manifestino, trattando te stesso in una maniera più sensibile e attenta? Tu lo sai che la maggior parte delle malattie fisiche hanno una radice semplicemente emozionale? Sono emozioni non ascoltate e non guarite, che si sono trasformate in dolore fisico per renderti consapevole di ciò che ti stai facendo? Ti sei mai reso conto che la quantità di stress e pressione con cui riempi la tua vita ti nega in realtà la possibilità di usare la tua mente per quello che è il suo potere più forte: la creazione della tua vita? 

La comprensione apre porte cosi meravigliose da mettere i brividi. 

Ovvio che poi, se ti fermi li, cambia poco. Ma se alla comprensione fai seguire la scelta, cambia tutto. 

Se, quando hai capito che cosa hai messo inconsapevolmente in gioco fino ad ora, smetti di farlo e, ti permetti di sperimentare con la tua mente e con la tua energia in una maniera molto più attenta e selettiva, quello che incominci a comprendere è che non serve sperare o temere. Tu puoi creare il tuo nuovo anno a tua immagine e somiglianza. Puoi proprio scegliere che sapore avrà e che colore avrà. Puoi modellarlo come con il pongo e la plastilina, essendo sempre cosciente che ‘come’ e ‘quando’ le cose che crei arriveranno è il fattore sorpresa della vita e sarà la tua intuizione ad aiutarti a comprendere cosa è “buono e giusto” per te. 

Cosa ti auguro allora per il nuovo anno? Ti auguro la curiosità verso te stesso. Perché se smetti di dare tutta la tua attenzione alle cose e alle persone che stanno fuori di te e convogli invece tale attenzione a capire come funzioni e a chi sei davvero, la vita smetterà di apparirti come una roulette senza senso e incomincerà ad appartenerti e a somigliarti davvero. 

 

Post your comment

Comments

  • best place to buy cialis online forum 14/09/2020 8:09am (2 anni fa)

    Kamagra Oral Disfuncion Erectil Grismissorgo https://artsocialist.com/ - Cialis BaitaCreemia Cialis Generica Butherokehet <a href=https://artsocialist.com/#>Cialis</a> Amelaype Kamagra Hair Loss

  • cialis coupon 19/08/2020 6:51pm (2 anni fa)

    Propecia Hair Cost Grismissorgo https://biracialism.com/ - Cialis BaitaCreemia cialis frequency Butherokehet <a href=https://biracialism.com/#>Cialis</a> Amelaype Buy Diflucan Uk

  • Annalisa 31/12/2017 4:58pm (5 anni fa)

    Grazie Valeria! Ricambio l'abbraccio con tantissimo affetto. Siamo tutti pronti a creare un meraviglioso 2018!

  • Valeria 31/12/2017 4:25pm (5 anni fa)

    Grazie Annalisa, le tue parole arrivano sempre al cuore e mi regalano ossigeno e fiducia. Ti Auguro un’anno scintillante pieno di tutto ciò che più desideri! Ti abbraccio forte forte Valeria

RSS feed for comments on this page | RSS feed for all comments